Archivi Blog

Una serata mondana per Evita

Ieri sera ho avuto la fortuna di avere (ottimi) biglietti per la prima del musical Evita, Malika Ayane nel ruolo che già fu di Madonna al cinema. Che dire? A me i musical piacciono (quando vado a Londra cerco sempre di vederne uno) ma diciamo che non apprezzo particolarmente Andrew Lloyd Webber. Anche questa messa in scena milanese ha confermato il mio giudizio. Interprete ottima, anche se non proprio a suo agio vocalmente in alcuni passaggi (imho), storia coinvolgente, adattamento italiano credibile. Però è proprio il modo di fare musical di ALW che non mi entusiasma, proprio a livello di gusti personali.

Inciso mondano. Diverse celebrità o pseudo tali alla prima. Noi avevamo alla sinistra il comico Fantoni e Marco Balestri. Più avanti c’era il duo Caressa-Parodi con prole. Con Diego di Radio Deejay si chiudono quelli che ho riconosciuto. Altri mi hanno detto chi fossero e ho rimosso. Per capire poi chi fosse Justine Mattera ho dovuto usare Google…

Pubblicità

Naike Rivelli

Cazzeggiondo su TgCom24, alla ricerca di Junk News per solleticare un po’ il pruriginoso pubblico del mio blog, ho scoperto l’esistenza di Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti. Non seguendo molto cose di vips e gossip, mi sono documentato guardando la sua pagina di wikipedia. Dalla sua carriera cinetelevisiva, non certo esaltante, ho capito il perchè dell’articolo su TgCom24 e della sua presenza su instagram. La figlia di cotanta madre ha una qualità in particolare: un fisico mozzafiato. Del resto il dna non è un’opinione. Quindi per far parlare di sé cosa fa? Foto discinte sull’account del noto social network basato sulle immagini. Strategia poco originale e molto utilizzata che, però, da sempre i suoi frutti. Se non altro continua a far girare il suo nome… nome… diciamo il nome…

Ps per YdR: se contento? Ormai il post pruriginoso mancava da un paio di settimane! Così puoi cazziarmi.

 

Un po’ di glam anche in Armenia

 

Quando faccio il mio monologo sull’Armenia, mi soffermo sempre a dire che quasi tutti i cognomi che finiscono per “ian” sono Armeni. Fra i vari discendenti famosi di armeni cito sempre Aznavour (che farebbe Aznavourian) e il papà di André Agassi (che faceva Agassian). Altre esempio famoso sono le famigerate Kardashian, Kim su tutte. Queste versioni al cubo di Paris Hilton pare che ora abbiano deciso di ritrovare le proprie origini e di farsi un bel viaggio nella terra dei loro avi. Saranno interessate, come lo ero io, ai famosi monasteri?

Ticinonline – Le Kardashian si preparano a visitare l’Armenia.

Il tgcom è alle cozze

Il TgCom, una delle più alte testate giornalistiche italiane…nel campo dell’inutile, ha raggiunto nuove vette.

Il gossip latita così tanto che sono costretti a pubblicare un servizio fotografico, il cui titolo fa già sobbalzare sulla sedia per lo stupore: CORONA PRANZA CON UNA BELLA RAGAZZA RICCIA.

TgCom…mavaffa…

Quando il gossip risponde alla pubblicità…

Cosa fa Federica Pellegrini quando non nuota? 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: