Archivi Blog

“W il lupo!” …ma anche Sto c***o!

Guardando la scorsa edizione di X-Factor ho notato una preoccupante diffusione di un modo di dire: al classico “in bocca al lupo”, quasi tutti i trendy-politically correct-bioecosucati concorrenti del talent show rispondevano “Viva il lupo” in luogo del solito “crepi”.

Ma perchè?

Siamo delle così brutte persone noi che ancora orgogliosamente auguriamo al lupo di passare a miglior vita?

La trovo una di quelle forme di politicamente corrette che lasciano veramente il tempo che trovano. Un perbenismo di facciata che sinceramente stento a capire.

Mi sa che quest’anno non guardo X-Factor

1725624_1725624_fedez

A differenza di altre mie conoscenze su Facebook, avevo trovato quasi perfetta l’ultima stagione di X-Factor. Mi piaceva il mix dei giudici, mi era piaciuta la selezione dei concorrenti, mi era piaciuto lo svilupparsi della competizione. Nessun cantante in particolare mi piaceva ma in fondo è irrilevante: è lo spettacolo che guardo.

Ero quindi convinto che non si sarebbe potuto lasciare tutto come lo scorso anno, perchè si sarebbe solo potuti scendere di livello. Quello che però hanno fatto, rivoluzionando il cast dei giudici, mi pare un filino troppo estremo. Soprattutto il ritorno di Arisa mi lascia alquanto freddino (per usare un eufemismo) Magari gli darò una chances le prime puntate di selezione, ma penso proprio che quest’anno X-Factor non mi vedrà tra gli spettatori.

Sorgente: Corriere.it

Una cosa buona di x-factor


Stasera c’è la finale di x-factor. Che piaccia o meno è comunque un fenomeno che sta riscrivendo alcune regole della nostra televisione. A me un aspetto piace particolarmente: presenta persone “normali” e non i decerebrati modaroli che ormai sono lo standard de “il grande fratello”, del quale forse ci siamo liberati. Guardiamo i quattro finalisti di stasera:
– cixi: una ragazza grassottella che in passato ha subito fenomeni di bullismo
– chiara: una ragazza dolce ma goffa che non ha il ragazzo e non va in discoteca, già scartata ad amici.
– ics: dice che da sempre è passato per emarginato o comunque per il diverso… E no si fatica a credergli.
– Davide: doveva essere lo sciupa femmine della trasmissione, è timido, impacciato a ballare e si emoziona a cantare certi brani.
Insomma, il programma si lascia vedere senza farci penare troppo per la sorte del genere umano.

XXX Factor

TGcom regala sempre grandi perle…Oggi dalla pagina facebook di Rocco Siffredi rilancia la notizia che il pornodivo farà un talent a luci rosse. Tra i giudici una sexy sosia di Arisa.

Rocco Siffredi pronto per “XXX Factor” – Televisione – Tgcom24.

Sono Commercialista, tifo I Moderni

Ok, ormai ho fatto outing nazionalpopolare e quindi proseguo.
Anche stavolta Elio ci ha preso: essendo commercialista stasera tifo per I Moderni 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: