Archivi Blog

Dedicato agli amanti della Brexit

Cari populisti, amanti della democrazia diretta e ammiratori della Brexit, oggi voglio raccontarvi una storia di coerenza e pragmatismo.

C’era una volta James Dyson, arzillo 71enne che fabbrica prezzolati aspirapolvere (e altri prodotti similari). Cosa che frutta bene, visto che è uno degli uomini più ricchi del Regno Unito

E’ stato uno dei più ferventi sostenitori della Brexit che, diceva lui, sarebbe stato una grande occasione per l’economia britannica.

Oggi però sposta la sede operativa della sua società a Singapore. Giura e spergiura che la cosa non c’entra niente con la Brexit.

Certo.

Anche la May, lasciamola lavorare… vero?

Per un approfondimento: LEGGETE QUA

Annunci

Sheldon Cooper aveva ragione anche questa volta

La sceneggiatura di The Big Bang Theory ha, generalmente, delle buoni basi teoriche. Ecco che anche le strampalate fisse di Sheldon, a volte tanto strampalate non sono. Leggendo l’articolo che vi riporto qui sotto, non potevo non ricordare che in una puntata si lamentasse proprio di quanto viene descritto, invocando il ritorno dei bagni dell’Università alle salviette usa e getta.

L’Airblade spara virus 1.300 volte in più della carta e fino a 3 metri di distanza. Ma secondo Dyson la ricerca è stata condotta in condizioni irrealistiche

Sorgente: L’asciugamani Dyson è una bomba batteriologica – Wired

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: