Archivi Blog

Chi lascia la strada vecchia per quella nuova…

…sa quel che lascia ma non sa quel che trova. Dice l’adagio.

Io mi rendo conto che ogni tanto ho dei comportamenti alla Sheldon Cooper e ieri mi sono ritrovato a pensarla proprio come lui in una puntata di The Big Bang Theory.

In pratica mi sono accorto che i miei vicini, che hanno in appartamento speculare al mio, stanno per traslocare. È la seconda volta che accade da quando vivo lì: una giovane coppia ha figli e, dato che si tratta di un bilicale, dopo massimo un paio d’anni trasloca. La prima volta avevo salutato con gioia la notizia, perché non avevo un buon rapporto coi miei vicini, ipersensibili ai rumori. Ora invece è diverso perché non c’erano mai stati problemi. Ecco che quindi, come sheldon, sono preoccupato dai cambiamenti. Chi arriverà? Tornerò ai problemi passati o tutto proseguirà tranquillo?

Leonard and I

Da qualche sera a questa parte ho ripreso la sana abitudine di guardarmi un paio di puntate di The Big Bang Theory sotto le coperte, prima di andare a letto. Sto guardando l’ottava stagione (l’ultima) in italiano. Non e male per ora, però c’è qualcosa che mi fa prendere meno. Molto superficialmente potrebbe essere il nuovo taglio dell’attrice che interpreta Penny. Più filosoficamente potrebbe essere una minore immedesimazione con Leonard e la sua storia con Penny, come avevo invece in passato. Più tecnicamente potrebbe anche darsi che la serie sta scendendo in po’ dai suoi picchi di divertimento, magari anche perché dopo sette stagioni il tira e molla tra i due suddetti personaggi è finito, per lasciar posto a una storia “tranquilla”. Tant’è, comunque mi piace ancora.

 

Apoteosi Nerd: Lego The Big Bang Theory

Inutile vi ripeta la mia passione per The Big Bang Theory. Da buon Nerd capirete anche che sono cresciuto a pane e lego (anche se tecnicamente sarebbe meglio dire pane burro e zucchero e lego). Di recente il mio omonimo rhodese aveva risvegliato la mia passione per i mattoncini danesi, grazie alle MiniFigures: serie limitate di personaggi lego molto particolari, venduti in buste chiude da cui non si poteva sapere esattamente quale soggetto ci fosse all’interno. Tutto questo ovviamente per fomentare collezionismo ed acquisti compulsiva. Ieri il medesimo amico mi ha postato sulla bacheca facebook questo link, senza bisogno di aggiungere altro. Un serie lego del mio telefilm Nerd preferito? Inutile dire la mia esaltazione istantanea.

IMG_5849.JPG

Avviso di un nerd alla sua prossima fidanzata

650x330xPixel-Panties-B.jpg.pagespeed.ic.pdLUf7smU8Ciao mia futura fidanzata, chiunque tu sia, ammesso che tu ci sarai.
A parte gli ovvi ringraziamenti per trovarmi vagamente interessante(che si fermeranno qua, non farò certo le undici pagine di Leonard per Penny in The Big Bang Theory…ma che te lo dico a fare? Se sei la mia fidanzata sai che adoro quel telefilm), volevo informarti che devi Devi DEVI assolutamente procurarti questo intimo.

Al momento è un progetto di crowfounding ma ora che ti avrò trovata e circuita, credo saranno disponibili sul mercato. Mi raccomando, ci tengo.

Grazie

Pixel Panties: ecco le mutandine a 8-bit | via Videogiochi.com.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: