Archivi Blog

Second Selling

Ho sempre odiato i bagarini e non ho mai avuto simpatica verso chi lucra sui biglietti degli eventi, anche solo privatamente. Ora mi ritrovo a mettere a dura prova la mia coerenza. Avevo regalato a Mrs Puck dei biglietti per un concerto a settembre. Visto che signora sarà all’estero per lavoro in quei giorni, dobbiamo cercare di piazzarli. Provo quindi uno degli odiati siti di second selling. Lì scopro che vanno via a circa il doppio di quello che li ho pagati.

Restare coerente e recuperare solo il costo o assecondare il mercato?

Temo di sapere già la risposta…

Annunci

Il Boss a Milano – una voce controcorrente

bossIeri sera c’è stato l’ultimo dei due concerti di Springsteen a Milano. Nonostante non mi possa definire un fan sfegatato, un discreto numero di suoi concerti me li sono fatti, non soltanto a Milano. Quest’anno però ho deciso di marcare visita.

Sinceramente mi sembra che l’organizzazione abbia ecceduto un tantino col prezzo dei biglietti. Lo so, sarò uno dei pochi ad essersi indispettito e non sarà certo una minoranza come la mia a far sentire il proprio peso. Però sono convinto della scelta fatta e non mi è pesato tanto.

Ora tutti diranno che i due concerti sono stati stupendi, i più belli mai fatti a Milano (lo si dice, quasi, sempre) però non cambia la mia posizione. Sono anche disposto a spendere per qualcosa che vale (e il Boss vale anche certe spese) ma questa volta mi è sembrato veramente si sia cercato di approfittarne, iniziando anche a dire “magari è l’ultima volta che viene”. Scusa peraltro usata più volte per gli Stones.

 

Dei concerti e delle moderne tecnologie

Domani andrò al concerto dei The Vaccines. Ieri mi sono preso l’ultimo album, l’unico che mi mancava, e devo dire che non mi ha entusiasmato. Mi è quindi salita la curiosità per la scaletta della serata, nella speranza che ci siano anche i loro classici. Oggi è facile reperire in rete tutte le scalette dei concerti, però poi che gusto c’è? Non mi è mai piaciuto sapere prima quello che sarebbe stato suonato. Voi per che filone siete? Sorpresa o preparazione?

Di seguito il video del loro nuovo singolo. Non guardo molti video ma devo dire che quando scopro che i gruppi che ascolto sono composti di idioti totali, mi viene ancora più voglia di andarli a vedere 🙂

…però la canzone che aspetto… è questa (ascoltata troppo in un certo periodo)

Vabbè, ora che sono tornato basta andare in giro…

Giusto, devo aspettare fino al 23 per il prossimo viaggio all’estero… questa volta per un concerto. Questo.

 

Carriere arenate

Quando la carriera di un artista si arena, finisce col partecipare alle feste di paese.
Quando la carriera di un artista da feste di paese si arena, finisce con l’esibirsi a Pero.
Mi spiace veramente per i Modena City Ramblers.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: