Archivi Blog

Tutti in Alsazia

Per questo piccolo ponte di Pasqua, pare che l’Alsazia sia stata molto gettonata. Siamo partiti venerdì mattina e nel pomeriggio abbiamo pubblicato qualche foto. Subito una mia conoscenza ha riferito che sarebbe arrivata il giorno dopo. Il giorno dopo un noto giornalista sportivo di Cremona pubblica una foto, da Colmar (Alsazia). La sera sentiamo i parenti di Mrs Puck: una conoscente di famiglia era da quelle parti. Trend setter o questa volta mi sono trovato, di natica, in una destinazione trendy?

Annunci

Buona Pasqua

  Buona Pasqua a tutti. Perché tra un’abbuffata e l’altra ricordiamo che è la festa cristiana più importante, anche più del Natale. In questo giorno il mio augurio speciale va a chi è solo. Da over 40, single e figlio unico, sento molto vicine le persone sole. Io ho ancora la fortuna di avere entrambi i genitori e un discreto numero di amici cari. Però la vita non si sa mai cosa può riservare e quindi il mio pensiero va in particolare modo a chi oggi non avrà nessuno con cui festeggiare. Magari ne conoscete anche voi, senza accorgervene forse. Se vi avanza almeno un messaggio, mandatelo a loro.

Natale con i tuoi, Pasqua a Pinzolo

Quest’anno le feste, in generale, non le sto prendendo particolarmente bene. Sarà l’età, sarà la situazione personale, sarà capitato anche a voi di vedere segnare Di Muzio. Fatto sta che in questi giorni mi muoverò da Milano solo per dei pranzi fuoriporta con amici. Invece per me la Pasqua è Pinzolo, dove con famiglia abbiamo casa. Con i miei o con la fidanzata dell’epoca, fatto sta che negli ultimi dieci anni credo di aver passato quasi tutte le Pasque là. Con alti e bassi ma spesso là. Quindi, ad un abitudinario come me, oggi un po’ manca non esserci potuto andare. Mi accontento di guardare la webcam…

  

Anche i Travaglio ogni tanto scrivono cose interessanti

Oggi una mia conoscenza di Facebook ha rilanciato questo vecchio articolo di Marco Travaglio. Non sono mai molto tenero con lui, non mi piace il suo modo di fare prima ancora di quello che scrive. Questo articolo però è interessante, forse non condivisibile al 100% ma interessante. Soprattutto se letto a Pasqua, in questa Pasqua.

Auguri a tutti

LEGGI QUA

Insperato puccio pasquale

20140421-094128.jpg

Per ora poltrisco e non ho altro da raccontarvi. A presto

Questo è il giorno

Per il mio modo di essere cattolico, questo è il giorno più bello e importante dell’anno. Ok il Natale, ok la Pasqua, però oggi è particolare. Forse direte che semplifico un po’ troppo il discorso, però provate a seguire il filo. Se come me credete, sapete che Gesù è Dio. Tralasciamo l’uno e il trino, qui non ci interessa. A Natale Dio si fa uomo. Bello. Ok però chi di noi ha ricordi, belli o brutti, di quando nasce? Nessuno. A Pasqua risorge. Ok sei Dio, rientra nelle cose che ci si aspetta da te. Il venerdì santo Gesù invece accetta di morire come uomo. Con tutta la sofferenza che questo comporta. Una cosa totalmente evitabile per lui.

Per questo è un giorno importante.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: