Archivi Blog

Ok, dico la mia sui due centesimi dei sacchetti

Diciamolo subito: sono allibito dalla reazione che l’introduzione del pagamento sui sacchetti della frutta al supermercato ha provocato. Facciamo due conti: mettiamo che, in media, una famiglia prenda quattro sacchetti del genere, ogni volta che faccia la spesa. Diciamo che la spesa viene fatta una volta a settimana. 0,02 x 4 x 52 = 4,16 euro all’anno. Però nessuno ha proferito verbo sui rincari delle bollette o dell’autostrada. Strana gente gli italiani.

Per concludere vi lascio un articolo de La Stampa, molto interessante in merito ai sacrifici che la gente è disposta a fare per l’ambiente o comunque per fare quello che è giusto.

Sorgente: O mio bio! – La Stampa

Annunci

Passione liofilizzata

Nell’unico supermercato delle Svalbard, ho notato una smisurata passione per i cibi liofilizzati. Ok, lì è una necessità dettata anche dal fatto che partono molti campeggiatori (o anche spedizioni più estreme), però anche negli altri centri norvegesi non cambia molto la situazione.

Sinceramente la cosa mi intrigava parecchio. Per esempio, solo di zuppe di pesce ce n’erano almeno tre tipi diversi, con ricette delle diverse parti del paese. Mi sa che mi ci riempirò la valigia e qualcuno di voi lo riceverà pure come souvenir della vacanza… 🙂

I (piccoli) rifiuti elettronici non sono più un problema

Da oggi c’è una bella novità per chi si riempie la casa di cellulari e piccoli oggetti elettronici da buttare. Infatti entra in vigore una legge per la quale i punti vendita con superficie superiore ai 400mq (i Mediaworld e affini, giusto per non fare nomi, ma probabilmente anche i supermercati) sono tenuti ad accettare i vostri piccoli rifiuti elettronici (non devono superare i 25cm di lunghezza) senza che voi dobbiate comprare nulla da loro.

Resta fatta salvo che per i grandi elettrodomestici, sono tenuti al ritiro solo se ne comprate uno nuovo.

Per approfondire il discorso, vi giro l’articolo di Wired

Sorgente: Rifiuti elettronici, ecco quali puoi smaltire in negozio senza acquistare nulla – Wired

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: