Archivi Blog

Ascoltare la radio

Nel periodo di lockdown e, più in generale, in quello di smart working, ho ricominciato ad ascoltare la radio. Ora, che comunque sono praticamente sempre in ufficio, provo a continuare a mantenere questa buona abitudine (interruzioni e telefonate permettendo). Come radio, rimbalzo tra Deejay e Virgin Radio. Per esempio la mattina parto col Trio Medusa, giro dalle 9 alle 10 quando c’è un programma che preferisco non nominare neppure e torno ad ascoltare l’emittente di via Massena quando parte Deejay Chiama Italia.

Scusate ma quello non lo reggo proprio…

Under the bridge

Mentre assonnato mi dirigo in ufficio per un sabato mattina lavorativo, Virgin Radio mi regalava questo pezzo per iniziare la giornata. Mi sembra un ottimo modo di cominciare! Buon weekend a tutti.

 

L’oroscopo del sabato mattina

Una delle poche forme di (scherzoso) oracolo che seguo è un personalissimo rituale del weekend, gli unici giorni in cui si prima mattina prendo la macchina. Esco dal box, accendo Virgin Radio, e in base alla canzone in onda (se la conosco, se mi piace, cosa dice) “capisco” la giornata. Se questo piccolo giochino fosse vero, oggi dovrebbe essere davvero una grande giornata. Trasmettevano questa:

 

L’oroscopo di Virgin Radio

Non credo agli oroscopi, non li ascolto neppure. Però ho un concetto molto manzoniano di provvidenza e un piccolo vezzo nel weekend: quando salgo in auto la mattina (cosa che appunto accade solo nel weekend) accendo virgin radio e ascolto la prima canzone che c’è in onda. Oggi c’era il boss, sarà sicuramente una buona giornata. Buon sabato a tutti!

The Vaccines – If you wanna

Ho scoperto per caso The Vaccines su Virgin Radio, sentendo la loro Teenage Icon. Mi sono piaciuti subito moltissimo e così mi sono preso un paio di loro cd. Oggi vi propongo una delle loro canzoni che mi piace di più, nonché quella più ascoltata su Spotify: I you wanna

Bella melodia. Bel testo 😉

Like a Virgin

No, la canzone di Madonna qui non c’entra. Diciamo che però l’azienda Richard Branson sta assumendo sempre più importanza nella mia vita.
Innanzitutto ormai da tempo Virgin Radio è la mia stazione preferita quando ho voglia di sentir musica (e non parlare…), soprattutto nei viaggi in auto.
Poi da qualche giorno, come già scritto sul blog, ho deciso di iscrivermi in palestra. Anche e soprattutto per scaricare un po’ di tensione accumulata. La scelta è caduta su un’ottima Virgin Active che ho vicino a casa.
Come se non bastasse un sogno nel cassetto sarebbe di tornare entro la fine del 2014 a Las Vegas e mi piacerebbe farlo con il volo diretto Londra-Las Vegas. Il principale vettore è che questa tratta è Virgin Atlantic.

Quando si dice una corporate molto diversificata…

Virgin Radio, bella scoperta! Tardiva…

Lo so, molti mi diranno “ma la scopri solo ora?”. La risposta è sì. Comunque ora è fissa nelle prime cinque memorie dell’autoradio, avendo spodestato R105, e me la sento pure in cuffia mentre lavoro.

Tanto rock e poche parole.

Tra l’altro ecco la canzone che, avendola sentita due volte in due giorni e piacendomi sempre di più, è stata la vincitrice del prezzo “caffè su iTunes” di oggi:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: