Archivi Blog

Ode al servizio clienti Playstation

sackboy Ieri vi scrivevo di come il mio account Playstation Network fosse stato hackerato.

Oggi sono qui a tessere le lodi dell’assistenza Sony Playstation. In genere si dicono peste e corna dei servizi clienti e soprattutto dei call center ma, in questo caso, non posso che parlarne bene.

Alle 13.15 compilavo un form di assistenza online. Alle 13.45 trovavo sul sito il numero di telefono (unico aspetto migliorabile del loro servizio cliente è appunto la facilità a reperire questo numero). Mi rispondeva una persona molto pragmatica è disponibile a venirmi incontro per risolvere il problema. Nel frattempo avevano già evaso la mia mail. Al telefono mi hanno detto che la cosa sarebbe stata sistemata in un paio di giorni ma alle 19 già ero di nuovo in possesso del mio account. Complimenti.

Annunci

Non solo blog: i miei scritti estivi

Quest’anno, tra uno sclero lavorativo e un altro, sono riuscito a scrivere non solo per il mio blog. In particolare sono tornato a fare qualche pezzo per Gamesurf e, dopo il successo del mio primo articolo, ho pubblicato anche due brevi scritti su LegaNerd.

Per chi se li fosse persi, vi rimetto i link:

LEGANERD
Joystick, cacciaviti e fusibili: le vacanze del nerd anni 80
Openfeint: quando Apple si fece trovare impreparata

GAMESURF
Le tour de France 2016 – Recensione Ps4
Dino Dini’s Kick Off Revival – Recensione Ps4
Brain Training tiene davvero giovane la mente? – News

Le Tour de France 2016 – Recensione PS4 – 

In queste ultime settimane sono riuscito a ritagliarmi qualche piccolo spazio per una mia vecchia passione: fare il recensore di videogiochi. Esce oggi, sempre sul portale Gamesurf di Tiscali, il mio articolo su Tour de France 2016 per Playstation 4.

Se volete farci un salto… così mi aumentate anche le letture del pezzo 😉

Sorgente: Le Tour de France 2016 – Recensione PS4 – Gamesurf.it

Dino Dini’s Kick Off Revival – Recensione PS4 – Gamesurf.it

Un paio di volte l’anno riesco ancora a scrivere qualche recensione. Oggi è uscito un mio pezzo su Gamesurf nel quale parlo della rivisitazione di uno dei giochi che più ha segnato la mia adolescenza: Kick Off. Purtroppo diciamo che questa nuova edizione non è esattamente al passo con quelle del passato…

Sorgente: Dino Dini’s Kick Off Revival – Recensione PS4 – Gamesurf.it

Essere nerd e schiavi della ghiandola mammaria

Ormai non ci sono più (solo) i nerd di una volta, tutto occhiali spessi, niente vita sociale e niente ragazze. Quindi se siete nerd, amate la ps4 e avete una ragazza, ecco il gadget definitivo per unire tutte le vostre passioni: un pad ps4 montato direttamente in un reggiseno. Sinceramente, per una volta, ho deciso di non appurare se si tratti di un prototipo o di un falso fatto per la rete, mi piace pensare qualcuno ci abbia messo mano, nel senso più letterale del termine, veramente. Nel link, oltre a maggiori dettagli, anche un video. 

Per il piacere della modella, spero abbiano previsto anche la vibrazione del pad…

Ho già la fronte perlata… 🙂

Il sogno di tutti i videogiocatori si è finalmente realizzato!! Daniele Hopkins e Kyle Duffield hanno infatti realizzato il primo reggiseno controller con

Sorgente: Playstation: Ecco il Controller reggiseno da comprare alla propria ragazza – Nerdmovieproductions

Io, il 3D e la realtà virtuale

 

Sono sempre stato contro il 3d per questioni di vista (ho un occhio dominante, il che mi rende praticamente impossibile vedere l’effetto tridimensionale dei film che prevedono occhialini). La realtà virtuale però mi ha sempre affascinato di più. E’ di ieri la notizia che Sony lancierà il suo visore VR per Playstation ad un prezzo decisamente più interessante di quello di Oculus Rift. Potrei anche farci un pensierino…

Sorgente: Sony annuncia ufficialmente il lancio di Playstation VR – Gamesurf.it

Stroncare un gioco (a volte) è bello

Ieri è uscito un mio articolo su Gamesurf, si tratta della recensione del gioco ufficiale dei mondiali di rugby. Non vi tengo in sospeso: voto 4. Avevo paura di partire prevenuto verso questo titolo (lo scrissi in un post ah hoc) ma la realtà si è rivelata in linea con le aspettative. Mentre ero ancora indeciso sul voto (4 o 4,5), un mio amico recensore passò da me e glielo feci provare “se gli dai più di quattro sei stato pagato” fu il suo ironico commento sulla qualità del gioco.

Detto questo però devo ammettere che ogni tanto stroncare un gioco mi diverte. Spesso, non so se sia questo il caso, giudicate voi, sono più ispirato quando stronco rispetto a quando incenso un titolo. Se volete, ecco il link per leggere il pezzo.

Sorgente: Rugby World Cup 2015 – Recensione (PS4) – Gamesurf.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: