Archivi Blog

Certi siti servono solo per scopare

Scusate il titolo un po’ ad effetto ma, se ci pensate bene, è l’opinione comune che circola in merito a certi siti/app per incontri tra single. 

Certo, per alcuni è proprio così (o anche peggio… visti quelli dedicati a promuovere escort o incontri extraconiugali) ma per molti altri dipende sempre dall’uso che se ne fa e demonizzarli in toto è sbagliato.

Sono figli dei nostri tempi ed io non ho mai trovato particolarmente strano conoscere persone così (non solo ragazze, penso anche a diversi amici ai tempi delle bbs o il club di possessori di Pt Cruiser a cui sono iscritto).

Sabato sera era ad una cena tra amici. Ci siamo seduti a tavola e ci siamo resi conto di una cosa. Una coppia è spostata, un’altra ha fissato la data e Mrs Puck ormai è abusiva nel Granducato di Pero da qualche mese. Tutte e tre le coppie si sono formate nella stessa chat (che pure ha un nome abbastanza ambiguo): Adotta un ragazzo. Sito che tra l’altro è internazionale e, come già ne scrissi, è molto diffuso anche in Francia.

Diciamo che le chat non sono per forza il demonio. Anzi.

logo-pdf-pages

Annunci

Ho più Sim di Moggi (santo subito)

moggiNo, non è un post che parla di Calciopoli, Juventus e revisionismo storico (tre termini strettamente legati, ma è un’altra storia).

Quest’anno le compagnie telefoniche fanno un gran sbandierare sull’annullamento dei costi di Roaming: personalmente ritengo sia una presa per i fondelli. Io per esempi ho sempre usato un’opzione vodafone (Smart Passport mi sembra si chiami) per la quale con tre euro al giorno avevo minuti, messaggi e mb flat. Ora mi hanno ridotto, per lo stesso prezzo i mb (aspetto che mi interessava di più).

Era la soluzione che adottavo per i weekend lunghi in Europa. Per le vacanze ormai mi procuravo, ancora prima di partire, una sim locale.

L’ho fatta con somma soddisfazione sia in New Zealand che negli Usa. Quest’anno tocca a Armenia e Georgia e trovare qualcosa online da farsi spedire è più dura. Una possibilità è aspettare di arrivare in loco e comprare una sim. Un’altra, che sto seriamente valutando, è Chatsim: una sim che funziona in tutto il mondo ma che fa solo messaggiare tramite i maggiori messenger (whatsapp e telegram su tutti) addebitando come extra solo se si vuole mandare immagini.

Diamo quindi per scontato che io speri di trovare del wifi locale che mi consenta di navigare una volta al giorno, con 20 euro (dieci di scheda e dieci di abbonamento annuale) risolverei tutti i problemi di connettività.

Ci sto seriamente pensando.

FONTE: ChatSim

Whatsapp e la crittografia

Aprendo le chat di whatsapp stamane mi è apparso uno strano messaggio:

  
In pratica ora si può decidere di criptare una singola Chat. Per fare ciò ci vuole ovviamente il consenso di entrambe le parti. Viene quindi visualizzato un qr code sul vostro telefono, lo si fa riconoscere al telefono dell’altra parte e il gioco è fatto: nessuno potrà leggere, così dicono, i vostri messaggi.

In un periodo in cui molto di è parlato della sicurezza dei dati, delle comunicazioni usate dalle organizzazioni criminali e dell’accesso da parte degli enti governativi mi pare una scelta forte. Non sono neppure sicuro di condividerla totalmente.

Adotta un ragazzo. In salsa francese

Adotta un ragazzo è una Chat per single che va molto qui a Milano. La sua forza sta nel lasciare, in teoria, il pallino in mano alle donne. Il sito non nasce in Italia. Credo sia francese e qui a Parigi è così radicato che la campagna pubblicitaria, che vedete in foto, non ha neppure bisogno di mettere il nome: solo il logo/icona. Come se fosse universalmente conosciuto.img_8014

Videoconferenze da Cani (e Gatti)

Non sono un patito delle videochiamate e delle conference call, però devo ammettere che chi ha avuto l’idea per questo aggeggio è un genio. In pratica si tratta di una sorta di visore per vedere e farti vedere dal tuo animale domestico fuori casa e: 1) se capisce che deve guardare il monitor 2) se ti riconosce 3) se fa il bravo.. puoi decidere di fargli rilasciare (sempre da remoto) un croccantino. NerdSingleConAnimale 2.0!

Guardate il sito ufficiale certo non è regalato e sembra che tu debba prendere proprio i loro alimenti, comunque è un’idea carina.

 

L’insospettavibile vs il ficcanaso

Oggi sono a un convegno molto affollato. Tutti posti pieni e file di sedie vicine. Alla tipa davanti a me (40enne signorina Rottermeier, capelli rossi, fede relativamente nuova al dito. Qualcuno direbbe, a prima vista, figadelegn. Da qui in poi l’insospettabile) chattava sventolando amabilmente lo smartphone. Ok, io sono un ficcanaso ma non ho potuto non notare che si stesse accordando con un suo futuro amante. Altresì ho notato che non si erano mai visti di persona, quindi era una conoscenza di chat. Sapete che io chatto da una vita e non demonizzo affatto questo mezzo di comunicazione (che NON è un mondo a parte), però mi ha fatto una gran tristezza vedere che questi nuovi mezzi ormai legittimano e aiutano chiunque, anche una come L’insospettabile, a certi comportamenti. Non credo di essere un bacchettone ma sulla fedeltà sono molto fissato. Di chi ci si può fidare ormai?

Non ce la posso farcela

No. No. No. Già da tempo sostengo che la cosa più odiosa, nella sua inutilità, quando si legge un profilo femminile su una chat è trovare nella descrizione l’aggettivo “solare”. In questi giorni mi sono imbattuto in un profilo che sposta tristemente l’asticella dell’agghiacciante ad un livello inarrivabile pure per Sotomayor e colleghi.
Nella sua descrizione svettava come titolo la seguente frase:
“Solarità è la mia parola chiave”
Ecco, se quella è la sua parola chiave, la mia è “blocca”.
Ok ok come lunedì mattina avete capito che parto bello carico.

Spezziamo una lancia in favore dei servizi clienti

Oggi ho avuto a che fare, in chat, con il servizio clienti di Amazon. Dall’altra parte tale operatore “Martina”, che per quanto ne so poteva anche essere un nerboruto omaccione ma, si sa, un bel nome femminile ingentilisce il cliente, spesso iracondo. Non era comunque il mio caso.

Devo dire che è stata/o molto competente e disponibile. Dovrei aver risolto tutti i problemi, sono in attesa di una mail di conferma.

Se così non fosse, riprendo in mano il post e ne cambio nettamente il tenore 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: